Lorenzo Antonio Iosco

Lorenzo Antonio Iosco, clarinettista e direttore d’orchestra. Attualmente vive a Hong Kong dove è membro della Hong Kong Philharmonic Orchestra. Prima di trasferirsi in Asia è stato membro dal 2009 al 2016 della London Symphony Orchestra.

Nato a Potenza nel 1985, all’età di 6 anni si trasferisce con i genitori in Toscana, a Terranuova Bracciolini. Proprio in Toscana avviene la sua formazione musicale, diplomandosi nel 2005 con il massimo dei voti al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze.

Appena diplomato comincia la sua carriera di clarinettista prima collaborando con l’Orchestra Giovanile Italiana e successivamente nell’Orchestra Sinfonica di Roma (Arts Academy).

Nel 2007 vince il concorso nell’orchestra dell’opera di Madrid (Orquesta sinfonica de Madrid titular del Teatro Real). Vivrà in Spagna per due anni.

Nel 2009 gli viene offerto, dopo l’audizione e un periodo di prova, il posto di Clarinetto Basso Solista nella London Symphony Orchestra. Con questa orchestra in 7 anni ha fatto diverse volte il giro del mondo, suonando nei teatri più importanti, come la Berliner Philharmonie di Berlino, la Suntory Hall di Tokyo, la Havery fisher Hall di New York, La Scala di Milano, l’Opera House di Sidney ecc. e collaborando con direttori di fama internazionale come Valery Gergiev, Bernard Haitink, Lorin Maazel, Sir Simon Rattle, Sir Colin Davis, Myung- Whun Chung, Daniel Harding, Semyon Bichkov, Andris Nelsons, Sir Antonio Pappano, Jaap Van Zweden ecc.

Regolarmente viene invitato anche in altre orchestre: in questi anni ha suonato con L’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra del Gran Teatro La Fenice, la Chamber Orchestra of Europe, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, l’Orchestra Sinfonica di San Pietroburgo, la Philharmonia Orchestra di Londra. Come solista di clarinetto ha debuttato con il concerto per Cl. e Orchestra di Mozart K622 a Londra e a Hong Kong. Dal 2012 a Luglio 2015 Lorenzo è stato insegnante di clarinetto alla Royal Academy of Music e alla Guildhall School of Music & Drama di Londra.

Ha studiato direzione d’orchestra con il M° Piero Bellugi e recentemente anche con il M° Donato Renzetti. In questi anni è stato regolarmente invitato a prepare e dirigere le orchestre della Royal Orchestra Society, Royal Academy of Music, Royal College of Music, Guildhall School e l’Orchestra della Oxford University.

A luglio 2016 ha debuttato con la sua orchestra da camera “Ubertini Ensemble” con musicisti provenienti da Gran Bretagna, Italia e Hong Kong, in due concerti, a Terranuova Bracciolini e nel Festival delle Musiche di Monte San Savino collaborando con la pianista ufficiale di Ennio Morricone, Gilda Buttà, solista nella Rapsodia in Blue di G. Gershwin.

Per l’estate 2017 sarà impegnato in veste di direttore con l’Orchestra Giovanile di Arezzo e l’Orchestra Sinfonica Castelbuono Classica in Sicilia.

©2017, AM Artists, Tutti i diritti sono riservati | Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti. | P.iva 02052710510

Developed by:  Next 2.0 Above The Line